1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

M&G: Fed, programma di acquisto “condizionato” anche nel 2013 senza miglioramento mkt lavoro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La decisione del FOMC, il braccio operativo della Federal Reserve, di un ulteriore alleggerimento quantitativo non è stata dettata da una maggiore debolezza economica. Ne è convinto Anthony Doyle di M&G Investments che sostiene che “al contrario, la valutazione delle condizioni economiche è cambiata poco dalla dichiarazione di agosto e le previsioni della Commissione sono simili a quelle fatte a giugno. La banca centrale vuole generare un’espansione anche più veloce del passato poiché è preoccupata dalle spiacevoli conseguenze economiche e sociali di un prolungato periodo di disoccupazione elevata”. Per questa ragione il FOMC continuerà a rivedere il proprio programma di acquisto alla luce del contesto economico. “Finchè non ci saranno segnali di un miglioramento significativo e sostenibile nel mercato del lavoro, la banca centrale continuerà ad acquistare asset – aggiunge Doyle – Ciò suggerisce che la Fed potrebbe continuare con questo programma di acquisto “condizionato” anche nel 2013 inoltrato”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …