MF Global, spariti 633 milioni di dollari dei clienti

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 03/11/2011 - 11:40
Dalle casse di MF Global mancano 633 milioni di dollari che avrebbero dovuto essere fondi "protetti" dei clienti. L'accusa, riportata dal Financial Times, è stata mossa da CME Group, l'operatore di scambi sulle commodity che ha segnalato come il broker fallito abbia mosso il denaro dei clienti "in modo che potrebbe essere stato pensato per non essere scoperto". CME Group è venuto a conoscenza della situazione soltanto lunedi sera, dopo che il gruppo guidato da Jon Corzine ha chiesto la bancarotta assistita. Intanto decine di migliaia di conti dei clienti MF Global rischiano di dover essere liquidati a meno di non riuscire a trovare un altro broker che se ne occupi. I giudici hanno già disposto il trasferimento di 50 mila conti di clienti CME da MF Global ad altri operatori.
COMMENTA LA NOTIZIA