MetroPCS perde il 6% a Wall Street su annuncio fusione con T-Mobile USA

Inviato da Redazione il Mer, 03/10/2012 - 16:36
Quotazione: DEUTSCHE TELEKOM
Prima ora di scambi in rosso per MetroPCS. Il gruppo statunitense cede oltre il 6% a 12,69 dollari per azione in scia alla notizia della fusione con il ramo americano di Deutsche Telekom, T-Mobile Usa. L'operazione permetterà la creazione di una nuova società di cui l'operatore tedesco deterrà la maggioranza delle azioni, ovvero il 74%. La soluzione è un'alternativa all'acquisto di T-Mobile da parte di AT&T che non ha potuto portare a termine il deal per ragioni regolative.
COMMENTA LA NOTIZIA