Metro riduce le stime sulle vendite 2011, rosso dell'1,3% per il titolo

Inviato da Luca Fiore il Ven, 29/07/2011 - 16:36
Quotazione: METRO
Il retailer tedesco Metro ha annunciato di aver tagliato le stime sulle vendite 2011. La decisione è stata presa alla luce della debolezza dei consumi e delle difficoltà economiche dei Paesi dell'Europa meridionale. La crescita delle vendite nell'esercizio in corso è ora stimata nel range 0-4%, contro il +4% annunciato in precedenza. Il titolo a Francoforte perde l'1,28% scendendo a 38,15 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
tower68 scrive...