1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Metalli, la view di Credit Suisse

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il prezzo delle commodity ha registrato una vistosa impennata dopo l’annuncio dell’azione coordinata delle banche centrali per sostenere la liquidità. Secondo quanto rilevato dagli analisti di Credit Suisse il rame ha avuto un rialzo del 5,3% in un giorno, cancellando il ribasso dovuto al dato sulla manifattura cinese sotto i 50 punti, ma un calo dell’1,5% in un mese. Secondo gli analisti svizzeri, la fase nella quale stiamo entrando sarà caratterizzata da un allentamento nella liquidità globale, e i prezzi dei titoli europei minerari e legati all’acciaio potrebbero essere al momento molto sottovalutati. Secondo Credit Suisse, le commodity preferite restano rame, carbone e minerale di ferro, con Rio Tinto e Xstrata come top picks. Mittal, Kloeckner e Aperam i titoli favoriti per l’acciaio.