Metalli: Macquarie, il prezzo del rame atteso sopra quota 8 mila dollari nel 2012

Inviato da Luca Fiore il Mer, 05/10/2011 - 14:58
Nei prossimi 12 mesi il prezzo del rame si attesterà sopra gli 8 mila dollari la tonnellata. È quanto è emerso da un'indagine condotta tra più di 250 partecipanti al summit annuale di Macquarie tenutosi a Londra. "Sarà determinante -si legge nella nota odierna- l'andamento delle scorte cinesi, dopo 18 mesi di riduzione degli stock. Qualsiasi segnale di un'inversione di tendenza porterà alla stabilizzazione del mercato". "Il sentiment è per una ripresa delle quotazioni delle commodity nel 2012" anche se i prezzi si attesteranno al livello "che sarà considerato accettabile dagli acquirenti cinesi ed un allentamento delle condizioni monetarie nel Paese asiatico potrebbe spingere al rialzo i prezzi dei metalli".
COMMENTA LA NOTIZIA