1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Metalli: Lehman, un 2008 luccicante soprattutto per Xstrata, Bhp Billiton e Rio Tinto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante l’ombra di una recessione Usa, i metalli continueranno a brillare. E’ questa la previsione degli analisti di Lehman Brothers per il settore minerario nell’anno appena iniziato. “Una decelerazione della crescita globale ridurrà probabilmente anche la domanda delle principali commodities nel 2008, tuttavia il mercato dei metalli rimarrà forte per tutto il periodo”, sostengono gli esperti nella nota diffusa oggi. Il broker statunitense non intravede nessun calo dei prezzi dai livelli attuali, anzi, “alcuni potrebbero anche aumentare sopra le attese”. E proprio riguardo ai prezzi, le parole di ieri sera di Ben Bernanke, presidente della Fed, sullo stato di salute dell’economia Usa hanno innescato un ulteriore allungo dei corsi dell’oro, schizzati ai nuovi massimi di sempre a ridosso dei 900 dollari per oncia. Ma a brillare non è solo il metallo giallo. Anche l’argento prosegue spedito, tanto che ha superato la soglia psicologica dei 16,0 dollari. Di fronte a tutto questo luccichio, dove puntare in Borsa? “Noi preferiamo le azioni di Xstrata, Bhp Billiton e di Rio Tinto”, rispondono gli analisti della casa d’affari americana.