Metalli: Lehman, un 2008 luccicante soprattutto per Xstrata, Bhp Billiton e Rio Tinto -2

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 11/01/2008 - 14:46
Bene, ma più in difficoltà rispetto ai cugini più preziosi sarà il settore dell'acciaio. "Il 2008 sarà un anno più difficile per le acciaierie rispetto al 2007", annuncia Lehman Brothers, che spiega: "A causa di maggiori costi delle materie prime e una crescita della domanda più bassa, sarà più dura per le società dell'acciaio raggiungere una significativa crescita degli utili in questo nuovo anno". Ma chi volesse puntare ugualmente su questo metallo, le occasioni ci sono. Il consiglio di Lehman è infatti quello di scommettere su quei gruppi autosufficienti nelle materie grezze e con una maggiore esposizione verso i mercati emergenti. Qualche nome? "ArcelorMittal rimane la nostra preferita per il 2008 - affermano gli analisti - La sua diversità geografica e del mercato finale le consentirà di raggiungere risultati più costanti rispetto che ai suoi concorrenti", concludono gli analisti.
COMMENTA LA NOTIZIA