1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Metalli: Johnson Matthey, la domanda di platino e palladio attesa a livelli pre-crisi nel 2011 -1-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Secondo i dati diffusi colosso inglese della chimica Johnson Matthey, quest’anno la domanda di platino grazie ad un rialzo del 2% a 8,08 milioni di once si riporterà nei pressi dei livelli pre-crisi. Nonostante questo il report pronostica il mercato del platino registrerà un surplus di offerta sia nel 2011 che nel 2012, quando il rallentamento globale ridurrà la domanda di questo metallo.

La quasi totalità della domanda industriale, che copre circa i due terzi del totale, arriva dal comparto automotive, dove il platino è utilizzato per la produzione delle marmitte catalitiche. Secondo JM il prezzo medio del platino si attesterà in quota 1.650 dollari l’oncia nei prossimi sei mesi, in linea con le attuali quotazioni.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RECUPERO DEL POUND

Forex: deboli dati non deprimono la sterlina

Recupero per la sterlina sul forex con cross gbp/usd tornato sopra quota 1,42 dopo la debolezza della vigilia a seguito dell’inflazione più debole del previsto a marzo (+2,5% annuo, sui …

INFLAZIONE UK AI MINIMI A UN ANNO

Forex: sterlina affonda dopo debole inflazione UK

La battuta d’arresto per l’inflazione britannica si fa sentire sulla sterlina che si muove in forte ribasso contro le altre principali valute. Il cross tra sterlina e dollaro è sceso …