1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Metalli industriali, le previsioni di prezzo di Natixis

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I Paesi emergenti continueranno il processo di urbanizzazione e spingeranno la domanda di metalli industriali nel lungo periodo. Nel breve, tuttavia, le politiche monetarie potrebbero deprimere la richiesta, e quindi, i prezzi dei metalli. Lo dicono gli analisti di Natixis, indicando nell’alluminio il metallo che sta risentendo meno della volatilità dei mercati assegnandogli un target price per il 2012 di 2.650 dollari la tonnellata. Per quanto riguarda il rame, nel 2012 è probabile un deficit nel caso la domanda di metallo dovesse rafforzarsi contemporaneamente alla necessità di ricostituire le scorte deteriorate quest’anno. Il prezzo previsto per il 2012 è di 9.850 dollari la tonnellata. 2.250 è il prezzo del piombo secondo gli esperti mentre lo zinco è visto a 2.400 dollari la tonnellata.