1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Metalli industriali: Goldman taglia stime 2009, previsto recupero dal 2010

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Revisione al ribasso delle stime sui prezzi 2009 dei principali metalli industriali da parte di Goldman Sachs. Le nuove assunzioni del broker statunitense sono di una domanda globale più debole che inciderà sul mercato dei metalli che rimarrà in surplus più a lungo del previsto. Nel dettaglio le stime sul rame sono scese del 12% a 3.308 dollari a tonnellata, quelle sullo zinco del 12% a 1.166 dollari e quelle sull’alluminio del 15% a 1.553 dollari. Tagli meno marcato per le stime sul nickel (-3% a 12.061 dollari). I prezzi sono invece visti in recupero nel 2010, ma anche le stime per il prossimo anno sono state riviste al ribasso: -15% a 1.875 dollari a tonnellata quelle sull’alluminio, -17% a 4.245 $ quelle sul rame, -17% a 13.225 $ quelle sul nickel e -24% a 1.210 $ quelle sullo zinco.