1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Metalli industriali: Credit Suisse taglia stime per il 2011

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Credit Suisse ha rivisto al ribasso le stime sui prezzi dei metalli industriali. Per il 2011 la banca d’affari svizzera ha tagliato del 6% il prezzo del rame a 4,03 dollari a libbra, del 4% a 1,13 dollari l’alluminio, del 5% a 1,03 dollari lo zinco, del 7% a 1,09 dollari il piombo e del 4% a 10,5 dollari il nickel. Scenario misto per il 2012: +9% il rame a 4,05 dollari a libbra, +6% il nickel mentre il prezzo dell’alluminio dovrebbe rimanere invariato a 1,15 dollari. In ribasso del 17% il prezzo dello zinco e del 22% quello del piombo a 1,05 dollari a libbra.