1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Metalli in calo su notizie debito americano

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Metalli industriali in ribasso dopo l’accresciuto rischio di default per gli Usa, che non innalzeranno il tetto massimo del debito. Il rame con consegna a tre mesi a Londra ha lasciato sul campo lo 0,4% a 9636 dollari la tonnellata. Il metallo con consegna ad ottobre sullo Shanghai Futures Exchange ha invece perso lo 0,7/ a 11123 dollari la tonnellata. Sull’LME l’alluminio ha perso lo 0,5% a 2578 dollari la tonnellata, lo zinco è sceso dell’1,2% a 2466 dollari la tonnellata così come il nickel, indietro dello 0,5%a 23851 dollari la tonnellata. Le riserve di rame monitorate in 10 magazzini dallo Shanghai Futures Exchange sono salite ai massimi da maggio, a 112046 tonnellate (2585 in più). Calano invece le scorte di alluminio per la 19 settimana di fila, a 203777 tonnellate, i minimi dall’agosto 2009.