Metalli: BofA taglia la view sul rame, possibili nuovi rialzi per nickel e zinco

Inviato da Luca Fiore il Gio, 20/03/2014 - 16:34
I fondamentali continueranno a penalizzare il rame anche nei prossimi mesi mentre le prospettive per nickel e zinco sono positive. È quanto si legge nel Global Metals Weekly di Bank of America Merrill Lynch (BofA). Il colosso a stelle e strisce ha annunciato di aver ridotto la stima sul prezzo medio del metallo rosso nel 2014 da 7.013 a 6.826 dollari la tonnellata e rally nel breve termine, dopo i minimi da quasi quattro anni, potrebbero essere innescati solo dalle ricoperture.

Nel caso del nickel e dello zinco "siamo in fase di ribilanciamento e quindi potremmo assistere a nuovi guadagni con l'avvicinarsi del secondo trimestre". Per il primo è stimato un prezzo medio di 16.091 dollari la tonnellata, mentre nel caso del secondo la view 2014 è a 2.120 dollari la tonnellata.
COMMENTA LA NOTIZIA