Messico: Riddell (M&G), un investimento che ci convince -1-

Inviato da Luca Fiore il Lun, 20/02/2012 - 15:04
"Il Messico è Paese emergente su cui siamo positivi per diverse ragioni", si legge in un rapporto sul Paese centroamericano preparato da Michael Riddell, team fixed income di M&G Investments. "In primis, per la situazione politica del Paese: anche nell'eventualità che ci sia un cambio di governo in Messico, difficilmente i mercati ne rimarrebbero sconvolti".

Tra i fattori positivi che circondano l'economia messicana Riddell cita "la forza dell'economia del Paese". "La Banca del Messico (o "Banxico") prevede che l'economia messicana crescerà di un solido 3-4% quest'anno, e sebbene la recente siccità stia causando un temporaneo aumento dell'inflazione primaria, l'inflazione core rimane a un livello basso".
COMMENTA LA NOTIZIA