Messico: costo del denaro confermato al 4,5%

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 30/04/2012 - 08:55
La Banca centrale messicana ha annunciato di aver confermato il costo del denaro al 4,5%. Il tasso di riferimento messicano non registra variazioni dal luglio 2009. Alla luce del recente allentamento delle tensioni inflazionistiche e dell'orientamento di alcuni componenti del board del Banco de México, alcuni analisti avevano previsto una riduzione del costo del denaro.
COMMENTA LA NOTIZIA