Messico: banca centrale taglia i tassi di interesse di 50 punti al 3%, mossa inaspettata

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 06/06/2014 - 16:23
Mossa a sorpresa della banca centrale del Messico. Oggi il Banco dei Mexico ha deciso di tagliare i tassi di interesse di 50 punti base portandoli al 3%. L'ultima sforbiciata risaliva all'ottobre dello scorso anno. Gli analisti si aspettavano una conferma della politica monetaria e dunque tassi fermi al 3,50%.
COMMENTA LA NOTIZIA