Messico: banca centrale taglia tassi dello 0,75%

Inviato da Redazione il Ven, 17/04/2009 - 16:21
Il Banco de Mexico, la banca centrale del paese centro americano, ha ridotto i tassi d'interesse di 75 punti base, portandoli al 6 per cento. L'istituto ha chiarito che l'iniziativa deve essere inquadrata nelle azioni preventive allo scopo di contenere gli effetti della crisi globale.
COMMENTA LA NOTIZIA