1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Merrill stima pubblicità on-line in crescita del 27% nel 2006

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si prospetta un nuovo anno d’oro per la pubblicità su internet. La pensano così gli analisti di Merrill Lynch, che per il 2006 prevedono una crescita dell’on-line advertising pari al 27,2% (in precedenza le stime della casa d’affari erano poste a +25%). Il canale internet arriverebbe così a rappresentare il 5,7% della spesa pubblicitaria negli Stati Uniti. Entro il 2010 Merrill Lynch prevede inoltre che l’on-line conterà per l’8,3% sulla spesa pubblicitaria complessiva negli Usa. A beneficiare di un tale andamento dovrebbe essere in particolare Google, che nel 2006 secondo il broker dovrebbe registrare una crescita degli utili del 46%.