Merrill Lynch taglia le stime sul Pil Usa 2008

Inviato da Redazione il Lun, 06/08/2007 - 11:50
Gli analisti di Merrill Lynch hanno ridotto le loro previsioni sulla crescita del prodotto interno lordo statunitense per il 2008. Le nuove stime, pubblicate in una nota odierna, indicano un'espansione al tasso dell'1,5%, contro precedenti attese fissate al 2,3%. La revisione tiene conto delle mutate condizioni del mercato immobiliare e azionario e del loro effetto depressivo sulle capacità di spesa dei consumatori americani.
COMMENTA LA NOTIZIA