Merrill Lynch promuove ancora i petroliferi, neutral per Eni

QUOTAZIONI Eni
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Merrill Lynch non cambia la sua visione sul settore petrolifero europeo e mantiene il giudizio “overweight”rispetto alla totalità del mercato, dopo l’ultima settimana di intensi rialzi dell’oro nero (+7% nei prezzi in dollari). I titoli che, secondo Merrill, hanno i maggiori spazi di crescita sono Total, Shell, Royal Dutch (le due holding si stanno fondendo, ndr) e le norvegesi Statoil e Norsk Hydro, tutte con rating “buy”. Per Eni rating “neutral” e target price a 22,3 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
EUROPA

Total: utile netto balza del 77% nel primo trimestre 2017

Trimestrale migliore delle aspettative per Total in uno scenario caratterizzato dalla risalita dei prezzi del petrolio. In particolare, il colosso petrolifero francese ha visto l’utile netto rettificato balzare del 56% a 2,6 miliardi di dollari (cons…