Merrill Lynch: improbabili tagli del rating per l'Italia

Inviato da Redazione il Mar, 20/01/2009 - 19:20
Gary Dugan, chief investment officier della Merrill Lynch,
ha dichiarato che il rating dell'Italia non è a rischio di
tagli. Rispetto a Spagna e Portogallo, ha aggiunto Dugan, non ci sono pericoli di accelerazioni del debito sovrano italiano nonostante questo abbia raggiunto livelli molto alti.
COMMENTA LA NOTIZIA