Merrill Lynch: Dugan, sterlina vulnerabile sul mercato dei cambi nel 2008

Inviato da Micaela Osella il Mer, 23/01/2008 - 15:29
Il dollaro che ha accusato a lungo segnali di debolezza sui mercati delle valute potrebbe cedere in questi mesi il testimone alla sterlina inglese. E' la previsione contenuta nell'Outlook 2008 di Merrill Lynch Global Wealth Management, presentato dal Chief Investment Officer Emea, Gary Dugan. "A differenza del dollaro che sembra avere già subito i maggiori ribassi in questo ciclo economico, la sterlina appare ancora vulnerabile", spiega l'esperto della merchant bank. "In questo scenario, una battuta d'arresto del mercato dell'edilizia residenziale in Gran Bretagna comporterebbe un rallentamento della crescita e una riduzione dei tassi di interesse, causando il deprezzamento della sterlina rispetto al dollaro e all'euro".
COMMENTA LA NOTIZIA