Merrill Lynch: "Dagli Usa indicatori di crescita migliori delle attese"

Inviato da Redazione il Ven, 15/07/2005 - 18:48
"Diversi report economici recenti sembrano segnalare indicatori di crescita più forti di quanto atteso." Con questa frase si apre il commento ai dati macroeconomici statunitensi odierni diffuso oggi da Merrill Lynch. "Nonostante la forte crescita economica, l'inflazione negli Stati Uniti resta assente", proseguono gli analisti della casa d'affari, che evidenziano in particolare come il più veloce ridimensionamento delle scorte industriali (segnalato dal dato di oggi e dalla revisione al ribasso della variazione del dato precedente) rispetto a quanto precedentemente stimato dovrebbe portare la crescita del Pil Us al 3%.
COMMENTA LA NOTIZIA