1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Merrill Lynch cauta sui chip predica lo stock-picking

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Regna la prudenza nelle considerazioni che si ritrovano in un report di Merrill Lynch focalizzato sul settore statunitense dei semiconduttori.
La casa d’affari prevede infatti una stagione delle trimestrali (riferite al primo trimestre 2005) che per l’industria dovrebbe rivelarsi piuttosto deludente, e stima per il secondo trimestre un calo sequenziale dei ricavi del 6%. La conclusione a cui gli analisti giungono sulla base di tali considerazioni è che che ci si trovi in un momento in cui sia indispensabile ricorrere allo stock-picking. Merrill ha quindi provveduto ad alzare il giudizio sui titoli ritenuti consigliabili: Altera, Ati, Maxim e Broadcom hanno visto il loro rating passare da neutral a buy, mentre Nvidia e Pmc Sierra sono stati upgradate da sell a neutral.