Merrill e Lehman caute su Texas Instruments

Inviato da Redazione il Mar, 07/09/2004 - 15:27
In attesa dell'update di metà trimestre che avverrà mercoledì, giungono su Texas Instruments i commenti di diverse case d'affari. Secondo Merrill Lynch, la società dovrebbe incontrare le aspettative per il terzo trimestre, tuttavia gli aspetti negativi riguardano l'alto grado di utilizzazione degli impianti (prevista quindi in diminuzione), l'elevata entità delle scorte in magazzino, e la piattezza del mercato dei dispositivi portatili, maggiori utilizzatori dei prodotti di T.I. Gli analisti di Merrill hanno confermato il giudizio sell sul titolo. Lehman Brothers ha invece ridotto le stime sul titolo in considerazione di previsioni di riduzione della domanda. Gli analisti hanno mantenuto il rating a equal weight, ma hanno ridotto il target price da 26 a 22 dollari. Le attese sugli utili 2004 sono state ridotte da 99 a 97 centesimi mentre per i profitti 2005 le aspettative sono scese da 1,27 a 1,20 dollari.


COMMENTA LA NOTIZIA