Merrill accusata di aiutare in modo illecito Enron

Inviato da Redazione il Gio, 08/08/2002 - 14:56
Fonti di stampa internazionali trovano un'altra banca "collusa" con l'affaire Enron: niente di meno che la casa d'affari Merrill Lynch. La banca, attraverso una serie di operazioni di scambio illecite, avrebbe aiutato la società di trading energy a cercare di soddisfare le attese di Wall Street sui profitti del '99. Merrill si è difesa dalle accuse dicendo che le operazione di scambio nel gas e nel settore dell'energia elettrica non avrebbero avuto nulla di illegale.
COMMENTA LA NOTIZIA