Merck, Morgan Stanley resta "overweight" ma alza il target a 38 $

Inviato da Redazione il Gio, 29/12/2005 - 11:45
Già lo scorso 28 ottobre gli analisti di Morgan Stanley avevano ritoccato al rialzo la raccomandazione sul titolo Merck, portandola a "overweight", che resta ora come ora invariata. Non contenti, gli esperti della casa d'affari hanno deciso di alzare anche il prezzo obiettivo calcolato per il titolo, portandolo da 34 a 38 dollari, grazie soprattutto ai recenti annunci riguardanti il taglio dei costi e la nuova visibilità dei prodotti. Alzate anche le stime di crescita media annua degli utili, che salgono così dallo 0,6% al 3% per il quinquiennio 2005-2010. Gli utili per azione previsti da Morgan Stanley per Merck per il 2006 sono stati rivisti al rialzo da 2,34 a 2,36 dollari e quelli calcolati per il 2007 sono passati da 2,35 a 2,39 dollari. Il nuovo target price stimato dalla banca d'affari implica un upside potenziale nell'ordine del 18% nei prossimi 12 mesi, che, unito al dividend yield del 4,7%, suggerisce un rendimento totale per gli investitori pari al 22% nel caso in cui l'obiettivo di prezzo venisse raggiunto.
COMMENTA LA NOTIZIA