1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il mercato sostiene Bpvn, si scommette su deal con Bpi

QUOTAZIONI Banco Bpm
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Banco Popolare di Verona e Novara torna a far parlare di sè a Piazza Affari. Il titolo dell’istituto guidato da Fabio Innocenzi sale dello 0,75%, scambiando a quota 22,91 euro. Da Verona questa mattina hanno fatto sapere di essere assistiti da Goldman Sachs in qualità di advisor e da Credit Suisse come co-advisor “con riferimento alle analisi in corso da parte di Banca Popolare Italiana e volte alla valutazione delle possibili opzioni di integrazione con altre banche popolari”. Nelle scorse settimane girava voce che il Bpvn fosse in pole position per un deal con la Bpi. “La migliore fusione a nostro avviso sarebbe con il Banco Popolare di Verona e Novara, che potrebbe riuscire a limitare la diluizione e anzi riportare un effetto accrescitivo entro il 2009”, sostengono gli analisti di Cheuvreux, sottolineando che “Bpvn potrebbe essere in grado di spingere su un’offerta mix in denaro e carta”.