1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il mercato non prende posizione su Bnl, guarda a cda domani

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli operatori non prendono posizione oggi su Bnl. Il titolo dell’istituto della capitale resta ai nastri di partenza (-0,02%), accontendandosi di scambiare a quota 2,6825 euro. “Il mercato è attendista. Domani a Roma è in programma il cda della banca. All’ordine del giorno ancora l’Opa Unipol”, spiega una trader. Il consiglio di amministrazione di Bnl si era già espresso negativamente sull’offerta, giudicandola non amichevole il 30 settembre scorso. E adesso si aspetta il nuovo round. Anche perché si è aperto un nuovo fronte. “Le trattative tra Unipol e il fondo Clessidra per la cessione di una quota di Aurora assicurazioni, fino ad un massimo del 35%, sono alle strette”, ha confermato ieri un portavoce della compagnia bolognese a Finanza.com. Secondo gli analisti di AbaxBank la cessione comunque dipenderà dall’andamento effettivo dell’Opa su Bnl. “Con un livello basso di adesioni ma sufficiente a garantire il controllo
a Unipol anche la quota di Aurora destinata alla cessione scenderebbe proporzionalmente”, spiegano gli esperti.