Il mercato non gradisce l'addio di Fiorani, Bpi in forte calo

Inviato da Redazione il Lun, 19/09/2005 - 09:20
Esordio negativo per il titolo Banca popolare italiana nella prima seduta di borsa aperta dopo le dimissioni di Giampiero Fiorani da tutte le cariche all'interno dell'istituto lodigiano. Le azioni cedono il 2,56% a 8,36 euro. Le dimissioni lascino un vuoto sostanziale all'interno della società di cui Fiorani era nume tutelare.
COMMENTA LA NOTIZIA