Il mercato mormora di possibili acquisizioni, Unicredit defilata

Inviato da Redazione il Mar, 28/12/2004 - 11:45
Quotazione: UNICREDIT GROUP
Unicredit sceglie di rimanere defilata sul listino. Il titolo della banca milanese accusa un ribasso dello 0,29%, scambiando a quota 4,20 euro. Si respira ancora clima natalizio in Borsa. Ma le notizie o meglio le voci di corridoio non mancano mai. Secondo indiscrezioni di stampa, l'amministratore delegato, Alessandro Profumo, non è partito in questi giorni, anzi sarebbe indaffaratissimo, e lo stesso vale per tutto il reparto M&A. Voci di stampa sostengono che ci sarebbero vari dossier-acquisizioni sul tavolo dell'ad, e che proprio nei giorni pre-natalizi ci sarebbe stata un'accelerazione, tale da far presumere che uno di questi potrebbe essere chiuso con successo. Sulla preda è riserbo assoluto. Tanto che le indiscrezioni spaziano da una banca russa di medie dimensioni, in virtù delle buone relazioni tra Italia e Russia, a qualche storico istituto tedesco un po' decaduto, come Commerz o Hvb, che sono da tempo nel mirino di Profumo.
COMMENTA LA NOTIZIA