1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mercato lavoro tedesco: Mandruzzato, ancora buone nuove

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il numero dei disoccupati in Germania è calato a luglio di 42mila unita’ rispetto a giugno a 4,772 milioni. Considerando i dati grezzi, il tasso di disoccupazione in Germania nel mese di luglio si è attestato all’11,5%, in crescita rispetto a giugno (11,3%) ma meno di quanto atteso dagli analisti a 11,7%. “Il miglioramento del mercato del lavoro sembra prendere corpo in Germania. Ciò da un lato conferma che il settore produttivo sta ritrovando fiducia nella sostenibilità della ripresa al punto da aumentare gli organici. Dall’altro, dovrebbe consentire nei prossimi mesi anche alla fiducia delle famiglie di rasserenarsi a tutto vantaggio delle decisioni di spesa”, commenta l’economista dell’ufficio studi di Banca Intesa GianLuigi Mandruzzato. “Le prospettive per l’economia tedesca stanno effettivamente migliorando sulla scia di dati positivi che danno sostegno alle previsioni di accelerazione della crescita nella seconda parte del 2005. Rispetto al nostro scenario di crescita di 1% nel 2005, marginalmente superiore al consenso di 0,9%, i rischi appaiono ora maggiormente verso l’alto”, aggiunge ancora.