Mercato immobiliare: prezzi ancora in calo nel I semestre

Inviato da Daniela La Cava il Mar, 23/09/2014 - 17:30
I prezzi delle abitazioni in Italia continuano a scendere. Stando ai dati comunicati da Tecnocasa nel primo semestre del 2014 le quotazioni nelle grandi città sono diminuite del 3%, nell'hinterland delle grandi città del 3,4% e nei capoluoghi di provincia del 3,1%. Genova è la città che ha segnalato il ribasso più forte (-5,7%), mentre Firenze con -0,7% e Bari con -1,4% sono le città dove gli immobili hanno perso meno. Sul fronte compravendite aumenta la percentuale di chi acquista la prima casa. L'analisi delle compravendite realizzate attraverso le agenzie del gruppo Tecnocasa evidenzia che il 78,3% ha interessato l'abitazione principale, il 16,3% la casa ad uso investimento ed il 5,4% la casa vacanza. Ma come potrebbe concludersi Il 2014? Secondo le previsioni di Tecnocasa si potrebbe assistere ad un aumento delle transazioni (tra 420 e 430 mila compravendite), mentre sul versante dei prezzi nelle grandi città è atteso un ribasso dei valori compreso tra -5% e -3%, nelle altre realtà territoriali tra -6% e -4%.
COMMENTA LA NOTIZIA