Mercato immobiliare: Italia registra la peggiore performance tra i grandi Paesi Ue

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 25/02/2014 - 15:58
In Italia la crisi ha tagliato il fatturato del mercato immobiliare in sette anni del 21,5% e il 2013 si è chiuso con la peggiore performance tra i grandi Paesi continentali (meno 5,7%), soprattutto per il calo, più forte del previsto, nel residenziale. Questo ciò emerge dal rapporto di Scenari immobiliari, presentato oggi a Milano. Per il 2014 si prevede una lieve ripresa: in Italia il mercato immobiliare dovrebbe arrivare a 100 miliardi di fatturato (dai 98, 75 milioni del 2013).
COMMENTA LA NOTIZIA