1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Il mercato boccia la dimostrazione di Isonics

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I titoli Isonics invertono la tendenza che aveva visto segnare nelle prime ore di contrattazione rialzi vicini al 20%, cedendo circa il 5% a 5,21 dollari dopo la dimostrazione via internet (con avvio alle 18.00) del prototipo di un nuovo rilevatore di esplosivi. L’annuncio del lancio di tale prototipo, avvenuto lo scorso 11 novembre, ha portato il titolo a guadagnare nel giro di meno di due settimane circa il 330%. Il dispositivo, denominato NeutroTest, dovrebbe consentire la rilevazione di quantità di esplosivi pari anche a soli 200 grammi, permettendo di verificare la composizione chimica di oggetti nascosti in pacchi, borse o altri contenitori. Isonics è attualmente anche il titolo maggiormente scambiato sul Nasdaq.