1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mercato auto: Mediobanca Securities promuove Fiat

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il buon andamento delle auto nuove immatricolate targate Fiat negli ultimi dodici mesi attira l’attenzione degli esperti di Mediobanca Securities. Il mese di dicembre ha fatto registrare un calo del 2,55% per il mercato auto
in Italia. Ma non per Fiat. La casa torinese ha infatti immatricolato nel mese di dicembre in Italia 42.201 nuove autovetture, in progresso dello 0,93%. Dando un’occhiata al 2006 i volumi di Fiat Auto sono cresciuti del 14%, facendo registrare una quota del 30,73%, in crescita rispetto al 27,97% del 2005. Tornando al dato generale il calo del mercato italiano sarebbe secondo il broker spiegabile con le nuove leggi seguite alla Finanziaria. Tuttavia nel corso del 2006 il mercato ha registrato risultati apprezzabili con 2,32 milioni di auto immatricolate, in crescita del 3,74%. A farla da padrone nel mercato auto del Belpaese è stato quindi il Lingotto. E per il 2007? Gli esperti prevedono un buon andamento dl mercato automobilistico, grazie anche agli incentivi del Governo. Pertanto gli analisti di Mediobanca
Securities mantengono il target price a 16,6 euro su Fiat ma consigliano ai loro clienti prudenza perché temono una saturazione del mercato.