1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Mercato auto Europa cresce del 6,2% a ottobre, bene FCA che sale dell’8,4%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
jcrop-previewCresce ancora il mercato europeo dell’auto e lo fa per il quattordicesimo mese consecutivo. Le immatricolazioni di auto nell’Europa a 28 più i Paesi dell’Efta (Islanda, Norvegia e Svizzera) sono cresciute a ottobre per il quattordicesimo mese consecutivo mostrando un incremento del 6,2% a 1.112.628 unità dalle 1.047.288 unità di un anno fa. Lo rende noto l’Acea, l’associazione europea dei produttori. Nei dieci mesi l’aumento è stato del 5,9% a 11.020.107 unità rispetto alle 10.409.007 unità dello stesso periodo del 2013.
 
Le immatricolazioni a ottobre sono aumentate in tutti i principali Paesi europei: +26,1% in Spagna, +14,2% nel Regno Unito, +9,2% in Italia e +3,7% in Germania. Solo la Francia ha registrato un calo del 3,8% rispetto allo stesso mese 2013. Nei dieci mesi gli incrementi più significativi sono stati in Spagna (+18,1%) e nel Regno Unito (+9,5%), ma sono cresciuti anche Italia (+4,2%), Germania (+3%) e Francia (+1,4%). 

FCA: immatricolazioni Europa balzano dell’8,4% a ottobre
Ottobre decisamente positivo per Fiat Chrysler che con oltre 65 mila immatricolazioni è cresciuta più del mercato (+8,4%) e ha incrementato la quota (5,9%) di 0,1 punti percentuali rispetto all’anno scorso. Lo rende noto un comunicato del gruppo. Nei primi dieci mesi del 2014 le registrazioni di Fiat Chrysler in Europa sono state quasi 654 mila, il 3,1% in più nel confronto con il 2013, con una quota del 5,9% in calo dello 0,2%. In ottobre FCA è cresciuta in tutti i principali mercati europei: +5,9% in Italia, +19,5% in Germania, +2,2% in Francia, +11,9% nel Regno Unito e +27,1% in Spagna.
 
Tutti i brand di Fiat Chrysler Automobiles hanno registrato un segno positivo a ottobre: +5,2% Fiat, +3,9% Lancia, +4% Alfa Romeo, +74% Jeep. I due modelli Fiat 500 e Panda sono ancora i più venduti del loro segmento: nel mese hanno insieme una quota del 30,1%, così come la 500L che ha una quota del 22,2%.