Mercato auto: Csp, dato ottobre conferma quadro stagnazione

Inviato da Redazione il Mer, 16/11/2005 - 11:53
La ripresina italiana dell'auto non sta contagiando il mercato europeo che a ottobre, con 1.164.697 immatricolazioni, ha fatto registrare un calo del 2,6%. Esordiscono così gli analisti del Centro Studi Promotor nel loro commento al dato mensile delle immatricolazioni. "Si tratta di un dato per certi aspetti inatteso perché, dopo una prima parte dell'anno di sostanziale stagnazione, le immatricolazioni europee di autovetture avevano fatto registrare crescite sia in agosto che in settembre che accreditavano l'ipotesi del delinearsi di una ripresa analogamente a quanto sta avvenendo in Italia", dicono i tecnici del Csp. Il calo di ottobre determina nel consuntivo dei primi dieci mesi un calo dello 0,3%, mentre limitando l'esame ai soli paesi dell'Unione Europea, si registra un incremento dello 0,3%. Morale della favola: per gli analisti si conferma il quadro di stagnazione della prima parte dell'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA