1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Mercati: venti rialzisti dalla Fed, contesto favorevole a rafforzamento euro (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’uscita di scena di Larry Summers dalla corsa per la guida della Federal Reserve è ben accolta dal mercato che ora vede la strada spianata per la nomina di Janet Yellen, attuale vice presidente della Fed. “Senza Summers viene meno l’incertezza circa il proseguimento della linea di politica monetaria degli Usa – commenta oggi Michael Hewson, Senior Market Analyst di CMC Markets – e i mercati hanno reagito positivamente all’annuncio a sorpresa, convinti che Janet Yellen (ora unico candidato in pectore a sostituire Bernanke) non potrà che continuare sulla strada già tracciata”.
L’esperto di CMC rimarca come la giornata odierna vede l’euro in predicato di tornare sui massimi di agosto e proprio il rafforzamento della moneta unica, problema ben noto ai policymakers europei, potrebbe costituire l’oggetto delle disamine del presidente della Bce Mario Draghi, chiamato a dare uno speech questa mattina.