Mercati: si guarda a future mosse Fed e payrolls Usa in arrivo martedì prossimo (analisti)

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 18/10/2013 - 12:12
L'accordo in extremis sull'innalzamento temporaneo del tetto del debito Usa è stato letto con favore dai mercati con lo S&P 500 che ieri ha aggiornato i massimi storici. Si valuta con ottimismo soprattutto la prospettiva di un rinvio dell'avvio del tapering da parte della Federal Reserve in virtù del rallentamento del'attività economica previsto negli Stati Uniti nell'ultimo trimestre dell'anno a causa degli effetti negativi dello shutdown. "La speculazione sulle future azioni della Fed sarà senza dubbio il principale punto di interesse la prossima settimana - aggiunge l'esporto di CMC Markets - quando arriveranno tutti i dati economici che sono stato ritardati dal blocco delle attività governative". In particolare martedì ci sarà l'attesa diffusione dei dati sul mercato del lavoro relativi al mese di settembre.
COMMENTA LA NOTIZIA