Mercati: Rhodes (M&G) consiglia di guardare ai dividendi, non dividend yield -2

Inviato da Micaela Osella il Gio, 28/04/2011 - 12:57
A suo avviso diversamente dai fondi dividend tradizionali è meglio concentrarsi sulle prospettive di crescita dei dividendi di un'azienda nel lungo termine. Questo è vero per almeno tre ragioni. "I dividendi rappresentano l'indicatore più significativo della disciplina di capitale di una società e come tali rivelano la sottostante forza e il buono stato di salute e la solidità del business. I dividendi sono difficili da falsare, a differenza dei parametri di misurazione dei profitti che possono essere distorti o manipolati. Dividendi alti e in crescita sono quindi un ottimo indicatore che un'azienda è ben gestita e quindi in grado di dare agli azionisti rendimenti superiori alla media del mercato", snocciola Rhodes.
COMMENTA LA NOTIZIA