Mercati: nessun contagio della crisi degli emergenti, ecco perchè

Inviato da Valeria Panigada il Lun, 10/02/2014 - 16:10
La continua debolezza delle valute emergenti ha pesato su diversi asset class, riflettendo i timori di un possibile contagio della crisi dei mercati emergenti alla crescita dei paesi sviluppati. Ma niente paura, perchè non ci sarà nessun contagio. Parola di Pierre Olivier Beffy, capo economista di Exane BNP Paribas: "allo stadio attuale non riteniamo che vi possa essere un elevato contagio alle economie sviluppate per i seguenti motivi:
- le economie emergenti più deboli incidono solo per il 10% sul Pil mondiale;
- l'esposizione dei paesi sviluppati alle esportazioni dei paesi emergenti è, in media, limitata;
- l'esposizione del sistema bancario delle economie sviluppate ai mercati emergenti non è particolarmente eccessiva;
- la debolezza delle valute emergenti aumenta il potere d'acquisto dei consumatori dei paesi sviluppati nel breve termine".
COMMENTA LA NOTIZIA