Mercati: Morningstar, i gestori preferisco l'Asia -2

Inviato da Valeria Panigada il Gio, 12/11/2009 - 17:06
Puntando gli occhi a Oriente, occorre distinguere tra Giappone e l'area Asia-Pacifico. Secondo quanto rilevato dal sondaggio, il Sol Levante deve fare i conti con l'invecchiamento della popolazione, la diminuzione dei risparmi delle famiglie ma soprattutto la deflazione. "In questo contesto, l'elevato indebitamento può rappresentare un nodo critico, qualora dovessero
aumentare i tassi", si legge nella nota. Così la Borsa di Tokyo rimane quella con il più alto numero di gestori pessimisti, ossia il 25%. Opposta invece la visione sulle piazze dell'Asia-Pacifico che rimangono le preferite dei fund manager. Il ben 65% degli intervistati si aspetta un apprezzamento "perché la situazione economica dei Paesi asiatici è migliore di quella occidentale e il loro ruolo nel panorama internazionale è in crescita". Alcuni, però, mettono in guardia sulle valutazioni dei titoli, in quanto molto delle migliori prospettive future dovrebbe già essere inglobato nei prezzi.
COMMENTA LA NOTIZIA