1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Mercati: per Lombard Odier Draghi tiene in serbo le munizioni per un’azione futura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lombard Odier Investment Managers esprime una visione prudente sulle decisione di giovedì annunciate dalla Bce. Secondo Salman Ahmed, Global Strategist di Lombard Odier Investment Managers “dopo aspettative che indicavano un’altra forte dose di allentamento monetario, ieri il presidente della Bce Mario Draghi si è tenuto sotto le attese in tutti gli aspetti chiave del cambiamento politico (portata, durata e tassi). Un’interpretazione negativa ci dice che forse il contingente guidato dalla Bundesbank ha spinto Draghi ad apportare i necessari aggiustamenti. Una lettura più benevola suggerisce invece che Draghi stia tenendo in serbo le munizioni per un’azione futura.
La realtà economica della disinflazione resta immutata e l’inasprimento delle condizioni economiche, se dovesse continuare, danneggerebbe ulteriormente il contesto inflazionistico.
Continuiamo ad attenderci ulteriori allentamenti nell’Eurozona, ma stiamo rivalutando attentamente lo stato delle varie posizioni politiche all’interno del Consiglio Bce attualmente in carica.”