1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Mercati: indicazioni incoraggianti da trimestrali, con riforma fiscale Usa si entrerà nel vivo (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con la settimana entrante la stagione delle trimestrali entra nel vivo anche per Piazza Affari. Infatti sono attesi i numeri al 30 settembre delle principali banche italiane quotate a Piazza Affari. Fino ad ora “la stagione delle trimestrali sta fornendo indicazioni incoraggianti”, ha commentato Alberto Biolzi, responsabile direzione Wealth Management di Cassa Lombarda, “in Europa, nonostante la forza dell’euro, gran parte delle aziende ha confermato l’outlook sui prossimi trimestri”.

Tuttavia Biolzi ha predicato anche una certa dose di cautela in quanto “dati i livelli valutativi raggiunti, anche solo risultati in linea con le attese, spesso si traducono in occasioni di storno e profitto sui singoli titoli”.

In questo quadro un importante driver sarà rappresentato dalla riforma fiscale di Trump, ma non solo. “Dopo l’annuncio della riforma fiscale – sostiene Biolzi – si entrerà nel vivo delle votazioni e delle discussioni. Interessanti anche gli interventi di diversi banchieri centrali sia in Europa, con Mario Draghi insieme a Lautenschlaeger, Nuoy e Angeloni al Forum on Banking Supervision di martedì, oltre che de Galhau, e Weidmann giovedì, sia in Usa con Dudley, Randal Quarles e Janet Yellen, sebbene quest’ultima riceva solo un riconoscimento e non è detto che si esprima”.