1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Mercati: per Global Evolution il fiscal cliff fattore destabilizzate per l’economia Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Global Evolution evidenziano che uno dei principali fattori di incertezza per l’economia Usa, ma non solo, è rappresentato dal fiscal cliff (precipizio fiscale) che si potrebbe verificare entro la fine dell’anno. Si tratta della potenziale manovra di rientro fiscale che entrerebbe in vigore a inizio 2013 negli Stati Uniti se la Casa Bianca e il Congresso non dovessero trovare un nuovo accordo per rinnovare gli sgravi fiscali introdotti dall’amministrazione Bush (circa 700 miliardi di dollari) in scadenza a fine 2012.
Nelle scorse settimane l’istituto di ricerca Congressional Budget Office(Cbo) ha avvertito che se scatterà il fiscal cliff l’economia degli Stati Uniti potrebbe registrare una frenata dell’1,3% nel corso del primo semestre del 2013.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …