Mercati: per Global Evolution il fiscal cliff fattore destabilizzate per l’economia Usa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli analisti di Global Evolution evidenziano che uno dei principali fattori di incertezza per l’economia Usa, ma non solo, è rappresentato dal fiscal cliff (precipizio fiscale) che si potrebbe verificare entro la fine dell’anno. Si tratta della potenziale manovra di rientro fiscale che entrerebbe in vigore a inizio 2013 negli Stati Uniti se la Casa Bianca e il Congresso non dovessero trovare un nuovo accordo per rinnovare gli sgravi fiscali introdotti dall’amministrazione Bush (circa 700 miliardi di dollari) in scadenza a fine 2012.
Nelle scorse settimane l’istituto di ricerca Congressional Budget Office(Cbo) ha avvertito che se scatterà il fiscal cliff l’economia degli Stati Uniti potrebbe registrare una frenata dell’1,3% nel corso del primo semestre del 2013.