1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mercati giù: torna il nervosismo sulle Borse europee, per operatori colpa di diversi fattori -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La banca centrale americana ha confermato il proprio impegno a mantenere i tassi a livelli eccezionalmente bassi per un periodo di tempo prolungato, aggiungendo che le condizioni finanziarie si sono fatte meno favorevoli alla crescita dell’economia. Un altro trader osserva che ad alimentare la volatilità potrebbe essere il report di Goldman Sachs sul sistema finanziario europeo uscito stamattina. Il broker ha abbassato le valutazioni dei big del credito del Vecchio Continente. Indicazioni che il mercato evidentemente mal digerisce. E subito si allargano gli spread sui bund. “La periferia rimane sotto pressione, specialmente la Grecia”, nota un operatore. Sul fronte del primario, l’appuntamento principale in agenda per la mattinata è l’asta di Btp indicizzati italiani al 2021 per 1-1,5 miliardi di euro.