Mercati: gestori, migliora sentiment su Borse europee e Piazza Affari (Morningstar)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A settembre migliora il sentiment dei gestori sulle Borse europee e su Piazza Affari, dopo i minimi toccati a luglio. E’ quanto emerge dal sondaggio di Morningstar, condotto tra l’1 e l’8 settembre, tra le principali case di investimento che operano in Italia. Nel dettaglio, a settembre l’indice di sentiment sulle Borse europee si attesta a 66,53 punti, in rialzo dai 61,88 di luglio. “Nonostante non abbia riconquistato il livello di giugno (75,2 punti), il più elevato dall’inizio dell’anno, mostra che i gestori sono ancora convinti che ci sia valore nelle azioni europee – sottolineano da Morningstar – Prevedono, inoltre, che i mercati beneficeranno delle politiche monetarie espansive della Banca centrale e della discesa della moneta comunitaria nei confronti del dollaro”. Il fattore di maggiore preoccupazione è quello politico, in particolare le tensioni tra Russia e Ucraina.
Sostanzialmente in linea con il resto dell’Eurozona il sentiment sull’Italia. Per i gestori il tema centrale sono i processi di riforma e mostrano un certo grado di fiducia sul loro completamento.