Mercati: Frigerio, L'elemento terroristico sarà metabolizzato

Inviato da Micaela Osella il Gio, 10/08/2006 - 13:45
Quotazione: SAN PAOLO IMI
"L'ombra del terrorismo è un elemento nuovo, che i mercati azionari avevano quasi dimenticato". Questo il commento di Alessandro Frigerio, membro del comitato investimenti di Abis Sgr interpellato da Finanza.com a proposito delle reazione delle Borse, che si sono svegliate questa mattina frastornate dalla notizia dello sventato attentato all'aeroporto di Londra. "Sulle piazze continentali si respirava già nervosismo prima dell'arrivo di questa notizia, a causa della brutta chiusura di ieri a Wall Street e per le indicazioni di Tui, Deutsche TeleKom e Lufthansa. La notizia rimbalzata in prima mattina dall'Inghilterra ha messo i mercati ancor più sotto pressione", spiega il gestore. A suo avviso ad ogni modo l'elemento terroristico sarà metabolizzato dalle Borse. "Il più sarà - continua - capire in che modo influirà sulla fase laterale che stanno vivendo i mercati". In prospettiva della ripresa dell'attività sui mercati a settembre Frigerio sta rimettendo mano ai portafogli. I must per il prossimo autunno secondo l'esperto di Abis saranno i titoli bancari come SanPaolo Imi, la Banca Popolare Italiana o Capitalia che sfrutteranno ancora la carta del risiko e i petroliferi europei, rimasti indietri per i timori di nazionalizzazioni.
COMMENTA LA NOTIZIA